RIPRODUZIONE 3D

RIPRODUZIONE E STAMPA 3D

La creazione di modelli 3d consente poi la riproduzione attraverso l’impiego di stampanti tridimensionali con la possibilità di creare delle copie con diversi materiali e grandezze, ad esempio al fine di riprodurre delle traduzioni di opere per persone non vedenti o altre finalità.

Stampa 3D 2

Nel caso di oggetti di piccole dimensioni il modello scansionato viene riprodotto direttamente tramite stampa 3D.

In questo caso i materiali che vengono generalmente utilizzati per la stampa possono essere il PLA, la resina, il gesso, il metallo o altri tipi di materiali duri.

 

 

Laurana copia

 

Per le opere di grandi dimensioni, come nel caso di statue sacre, vengono applicati due tipi di procedure. Il primo metodo consiste nel riprodurre un bozzetto, scala 1:5, stampato in 3d direttamente dal modello digitale scansionato.

Tramite questa copia in miniatura lo scultore potrà riportare in scala 1:1 (quindi dimensioni reali) la copia dapprima realizzata in argilla, basandosi sulle misure in scala della copia 3D, per poi essere calcata e riprodotta con materiali particolarmente leggeri e resistenti come la resina.

SanRocco 4 copia

Il secondo metodo consiste invece nella totale riproduzione della statua attraverso la tecnologia della stampa 3D.

In questo caso l’opera può essere stampata in vari pezzi, in base alle dimensioni finali, per poi essere assemblata e rifinita manualmente e infine dipinta a mano, anche in questo caso il lavoro finito risulterà estremamente leggero e resistente.

Salva
 
>> Vai a CATALOGO 3D

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva